Monitoraggio della pressione arteriosa

L’holter pressorio permette di controllare l’esistenza di ipertensione arteriosa instabile, ipertensione in terapia farmacologica, “ipertensione da camice bianco”, ossia di natura emotiva, causata dall’ansia o agitazione nel dover eseguire un esame, sintomi associabili a sbalzi di pressione. Al paziente viene consegnato un piccolo apparecchio, l’holter pressorio, che dovrà indossare per tutta una giornata. In questo modo, verrà registrata la pressione in modo automatico, ogni quindici minuti di giorno e ogni trenta minuti di notte.

Ogni dato che possa essere utile per l’interpretazione del test - ossia attività eseguita, disturbi, momenti particolari di stress, e così via - verrà annotato dal paziente. Trascorse le ventiquattro ore, il paziente ritorna in ospedale per togliere l’holter pressorio: i dati verranno analizzati dallo specialista per formulare la diagnosi.

Prenotazione

Scopri come prenotare di persona, via telefono, via email o compilando il form online

Convenzioni con Assicurazioni e Fondi

Ecco tutte le assicurazioni e i fondi con cui la struttura è convenzionata