Ecodoppler

COS'È L'ECODOPPLER DELLE ARTERIE E DELLE VENE
L'ecodoppler (o ecocolordoppler) dei vasi è una metodica diagnostica che serve per analizzare lo stato di salute di arterie e vene. L’Eco-Doppler è una metodica non invasiva, basata sugli stessi principi dell'ecocardiogramma. Eseguire un ecodoppler è indolore.

A COSA SERVE
L'ecodoppler dei vasi serve a valutare la morfologia dei vasi sanguigni, la loro pervietà, la presenza di malformazioni, restringimenti (stenosi) o occlusioni.
Può essere utilizzato per esplorare sia le arterie che le vene e ormai sostituisce molto spesso altre indagini più invasive quali arteriografia e flebografia. Inoltre, in presenza di problemi a carico dei vasi, l'ecodoppler permette generalmente anche di definirne la gravità e di dare indicazioni fondamentali per la migliore terapia da scegliere, che può essere medica o chirurgica a seconda dei casi.

Con l'ecodoppler è possibile individuare con precisione in un'arteria l'importanza, l'estensione e le dimensioni di una eventuale placca, cioè un accumulo di grasso e calcio che può provocare un restringimento; a livello del sistema venoso si può sapere con precisione quali vene siano mal funzionanti e debbano, in alcuni casi, essere asportate mediante intervento chirurgico.

Nel caso delle ulcere venose l'ecodoppler permette di identificare quali siano i modelli emodinamici responsabili della loro formazione.

ESAMI ESEGUITI

Ecodoppler arterioso arti inferiori
Ecodoppler arterioso arti superiori
Ecodoppler venoso arti inferiori
Ecodoppler venoso arti superiori
Ecodoppler artero-venoso arti superiori
Ecodoppler artero-venoso arti inferiori
Ecodoppler tronchi sovraortici (TSA)
Ecodoppler delle arterie renali
Ecodoppler dello scroto e del plesso pampiniforme per la valutazione e lo studio del varicocele.