DIAGNOSTICA PER IMMAGINI
Dotazione Strumentale
abstract-image
La Radiologia è completamente digitalizzata e collegata ad un Sistema PACS ( Picture Archiving Comunication Sistem ) che permette di archiviare e rendere visualizzabili le immagini prodotte su tutte le Stazioni di refertazione distribuite nelle diverse Sezioni del reparto e, in collegamento...
Modalità di Prenotazione
Modalità di prenotazione Gli esami radiologici per i pazienti esterni vengono eseguiti in regime ambulatoriale previo appuntamento presso il CUP, da Lunedì al Venerdì  e al Sabato mattina.
Consigli Utili
Al fine di completare il quadro clinico del paziente è utile consegnare ai medici gli esami clinici e strumentali pregressi che riguardano la patologia da studiare. Si consiglia di rispettare sempre la preparazione necessaria per la corretta esecuzione dei vari esami telefonando anche alla...
Ritiro Referti
abstract-image
Ritiro Referti : Presso la Portineria della casa di Cura.
DIAGNOSTICA 3D
CORONOGRAFIA TC
studio non invasivo delle coronarie
abstract-image
Il principale vantaggio dell’esame è quello di visualizzare, oltre al lume dell’arteria, lo spazio in cui scorre il sangue e la parete del vaso che lo contiene; tutto ciò permette quindi di valutare la presenza di alterazioni tali da non modificare il calibro o il profilo.

RADIOLOGIA E DIAGNOSTICA

SERVIZIO DI DIAGNOSTICA

L'attività della Struttura Complessa di Radiologia è articolata nelle seguenti sezioni:

  • Radiologia Tradizionale
  • Diagnostica Senologica
  • Ecografia Multidisciplinare ed Ecocolordoppler
  • Tomografia Computerizzata
  • Risonanza Magnetica
  • Biopsie Ecoguidate
  • Trattamenti Terapeutici Ecoguidati
  • Servizio di Radiologia Pediatrica
  • Servizio di TC Coronarica

La Struttura eroga le seguenti prestazioni:

  • Radiografie scheletriche ed esami con contrasto del tubo digerente e clismi.Urografie
  • Ecografie ed Ecodoppler
  • Ecografie alle anche del neonato e screening neonatali
  • Mammografie
  • R.M. body, neuro e MuscoloScheletrica
  • TAC Body, neuro, articolare e Coronarografia TC.
  • Ambulatorio infermieristico per la gestione degli accessi venosi.

Aree di eccellenza:

  • RM Mammella
  • Diagnostica ed Interventistica Muscolo Scheletrica ed Oncologica
  • Radiologia Diagnostica Oncologica
  • Interventistica Ecografica
  • Colangio Pancreatografia
  • Cardio TC per lo studio non invasivo delle arterie coronarie.
  • Trattamento percutaneo della tendinopatia calcifica
  • Biopsia di organi superciali e profondi

Obiettivo fondamentale della Radiologia è fornire esami radiologici e prestazioni diagnostico-terapeutiche accurati, tempestivi e clinicamente rilevanti utilizzando le metodiche idonee,   in base ai protocolli diagnostico-terapeutici approvati, con apparecchiature tecnicamente avanzate.

 I tempi di esecuzione/refertazione degli esami radiologici per i pazienti ricoverati è di norma non superiore alle 36 ore.

 


Diagnostica per Immagini
DIAGNOSTICA PEDIATRICA
abstract-image
In campo pediatrico l'ecografia rappresenta oggi una delle metodiche più agevoli e di primo livello per lo studio delle patologie infantili sia per la sua facile accessibilità e attendibilità diagnostica sia per la metodica che non risulta invasiva e non impiega radiazioni ionizzanti
« Indietro

TC Coronarica

COSA È LA TC CORONARICA
È una TC (tomografia computerizzata) con mezzo di contrasto che permette di visualizzare
l'anatomia e di evidenziare eventuali stenosi delle coronarie. La TC coronarica è un esame
particolare in quanto l'acquisizione delle immagini avviene in maniera sincronizzata al
tracciato elettrocardiografico. Questo permette di decidere di acquisire i dati utili alla
visualizzazione delle coronarie nella fase del ciclo cardiaco in cui il cuore è più fermo.
L'acquisizione delle immagini ha una durata, variabile a seconda della frequenza cardiaca
del paziente e dell'apparecchiatura utilizzata, di circa 10 secondi; vengono acquisite immagini
del cuore per circa 10 battiti cardiaci.
Non si può fare la TC coronarica a pazienti con ritmo cardiaco instabile (presenza di battiti ectopici)
o con frequenza cardiaca elevata (idealmente >65 battiti per minuto). In entrambe queste
situazioni i movimenti del cuore non sono costanti nei 10 battiti di acquisizione si avranno
pertanto degli artefatti (da frequenza cardiaca) somiglianti a "gradini" sulle immagini.
A COSA SERVE LA TC CORONARICA
Lo scopo principale di questo esame è escludere la presenza di malattia coronarica significativa
ed evitare di eseguire così inutilmente la coronarografia, esame caratterizzato
comunque da una certa invasività:. Nel caso il sospetto clinico di malattia coronarica sia
alto è invece opportuno eseguire direttamente la coronarografia in quanto essa consente
non solo di visualizzare ma anche di trattare (con intervento di angioplastica ed eventuale
posizionamento di stent) le stenosi critiche.
 
A CHI È INDICATA
Le categorie di pazienti per cui è indicato questo tipo di esame sono principalmente due:
pazienti con discrepanza tra sintomi e prove da sforzo (ad es. paziente con test da sforzo
positivo per criteri elettrocardiografici ed assenza di sintomi) e pazienti già sottoposti a due
test provocativi (ECG, ecostress, scintigrafia miocardica) con esito contrastante. Vi sono
poi altre categorie di pazienti che possono beneficiare di questo esame (ad es. pazienti
con by-pass aorto-coronarico, pazienti con cardiomiopatia dilatativa di nuovo riscontro).
QUANTE RADIAZIONI DÀ LA TC CORONARICA
Con le nuove apparecchiature in commercio si è ridotta decisamente la dose di radiazioni
al paziente dovuta a questo esame. Oggi, in condizioni ideali, si possono fare esami da
1-2 mSv (millisievert), equivalente alla dose annua assorbita da ciascuno di noi attribuita
alla radiazione terrestre (dose molto inferiore ai 20 mSv di solo qualche anno fa). La dose
però non è costante per ciascun paziente: varia in base al quesito diagnostico per cui si fa
l'esame ed alla corporatura del paziente ed è strettamente dipendente dal ritmo e dalla
frequenza cardiaca. La dose di radiazioni di una TC coronarica in un paziente di corporatura
media con frequenza di circa 65 battiti per minuto e ritmo stabile è mediamente stimabile
a circa 7 mSv.
 

Contenuto Taggato Contenuto Taggato
TEAM E CONTATTI
  • Direttore: Dr. Roberto Brembilla
  • Telefono: 0372567462
  • e-mail

Staff Medico:

  • Dr. Gianluigi Moscatelli, Dr.ssa Miriam Sommario, Dr. Marchini Nicola
  • Ecografisti: Dr. Paolo Emiliani, Dr. Mauro Piroli, Dr. Guido Colturato, Dr. Bruno Ongari

Operatore Infermieristico: Sig. Lucio Parizzi

Telefono 0372567462  ( dalle 8.00 alle 9.00 e dalle 13.00 alle 14.30 )

e-mail: radiologia@casadicurasancamillo.it


In sintesi
LABORATORIO ANALISI
abstract-image
Team del laboratorio analisi - Orari - Contatti
Foto